La conferenza sul futuro dell’Europa è cominciata. E tutto è cominciato da qui, dal Parlamento europeo a Strasburgo! Per tutto l’anno in corso i cittadini europei sono invitati a contribuire a plasmare il futuro dell’Unione europea. “Facciamo insieme un’Europa più forte, più resistente, più democratica, più unita.” La conferenza sarà suddivisa per tematiche che vanno dai cambiamenti climatici alle migrazioni, passando per la salute e il ruolo dell’UE nel mondo. “L’Europa non avrà un futuro se i nostri giovani non hanno un futuro in Europa.” Tutti possono partecipare esprimendo le proprie idee sulla piattaforma digitale multilingue e partecipando agli eventi nazionali, regionali e locali che si svolgeranno in tutta l’UE. I dibattiti pubblici sviscereranno questioni varie e produrranno proposte. “La conferenza è l’opportunità per tutti gli europei di discutere una visione condivisa delle nostre aspettative per l’Unione.” Idee, proposte e suggerimenti saranno discussi nella plenaria della Conferenza fra i rappresentanti delle istituzioni dell’Unione, i membri del Parlamento europeo e dei parlamenti nazionali, e i cittadini. “In questa conferenza voglio sentire la voce dei cittadini, perché gira tutto intorno a loro.” “Spero che questa conferenza segni il ritorno ai grandi progetti, alle grandi ambizioni e ai grandi sogni.” La conferenza dovrà presentare le proprie conclusioni entro un anno, per un pronto scrutinio delle istituzioni dell’UE volto a dar loro il miglior seguito possibile e a garantire che la voce dei cittadini sia ascoltata. #IlFuturoèTuo

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: