Via libera Parlamento Ue è un’altra decisione storica

 

 

“L’Ue non si ferma e il via libera del Parlamento Ue al Recovery resilience facility è un’altra decisione storica per guidare la ripresa. Questa è l’Europa che corre nella direzione giusta, con soluzioni in forte discontinuità col passato e capace di sostenere i cittadini e la loro vita consentendo agli Stati di avere risorse per programmare il loro futuro”. Così il presidente del Pe David Sassoli. “Ora la parola passa agli Stati membri per far partire il Next Generation Ue. Ci attendiamo che i parlamenti accelerino la ratifica dell’aumento delle risorse proprie dell’Unione, essenziale per emettere bond e finanziare la ripresa”.

“Non c’è tempo da perdere e ogni ritardo sarebbe un danno enorme a cittadini e imprese”, conclude Sassoli.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: