Il PE ha adottato venerdì una serie di misure per garantire i collegamenti stradali e aerei di base nel caso in cui non si raggiunga un accordo sulle future relazioni UE-Regno Unito.

Connettività aerea

Le norme temporanee che garantiscono alcuni servizi aerei fondamentali tra il Regno Unito e l’UE per un massimo di sei mesi sono state adottate con 680 voti favorevoli, 3 contrari, 4 astensioni. Ciò include il diritto per i vettori aerei del Regno Unito e dell’UE di continuare a sorvolare e a effettuare scali tecnici sul territorio, nonché a operare collegamenti diretti verso l’UE. Sarà inoltre consentito un numero limitato di voli cargo legati alla pandemia.


Sicurezza aerea

Il regolamento che garantisce la validità dei vari certificati per prodotti, ricambi e apparecchi è stato adottato con 680 voti favorevoli, 3 contrari, 4 astensioni. In questo modo si eviterà che gli aeromobili del Regno Unito e dell’UE che utilizzano questi prodotti e servizi restino bloccati a terra.


Connettività stradale

Le norme temporanee che garantiscono il trasporto su strada di merci e passeggeri sono state adottate con 680 voti favorevoli, 4 contrari, 3 astensioni per un massimo di sei mesi. Ciò consentirà di proseguire il trasporto di merci, come anche i servizi di autobus che entrano nell’UE o si recano nel Regno Unito.

I deputati hanno inoltre approvato la proposta della Commissione di estendere l’accesso delle navi dell’UE e del Regno Unito alle reciproche acque fino al 31 dicembre 2021 con 677 voti favorevoli, 4 contrari e 6 astensioni.

Tutte le misure adottate saranno applicabili solo nel caso il Regno Unito adotti misure analoghe.


Contesto

Le norme UE non si applicheranno più al Regno Unito dopo la fine del periodo di transizione. Queste misure di emergenza mirano ad evitare gravi interruzioni del traffico o notevoli ritardi, nel caso in cui non venga raggiunto un accordo sulle future relazioni UE-Regno Unito entro il 1° gennaio 2021. In quel caso, le misure di emergenza cesseranno di essere applicate.


Prossime tappe

Le norme temporanee dovranno essere adottate dal Consiglio ed entreranno in vigore dopo la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’UE, diventando applicabili solo nel il Regno Unito adotti misure analoghe (principio di reciprocità).

Procedura: procedura legislatura ordinaria – procedura d’urgenza

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: