“L’attuale situazione” in Bielorussia, “dove migliaia di persone sono ancora in stato di detenzione e molte di queste sono stati torturate”, è “inaccettabile”, ha detto il presidente dell’Europarlamento David Sassoli incontrando la leader dell’opposizione bielorussa Svetlana Tikhanovskaya al Parlamento europeo. “Chiedo a Lukasheno di rilasciare tutti gli arrestati e di impegnarsi nel dialogo con il Consiglio di coordinamento e i rappresentanti del popolo bielorusso – ha detto Sassoli – Il Parlamento europeo ha votato una risoluzione a larga maggioranza per il rispetto dei diritti civili, politici e umani in Bielorussia, sostenendo l’idea di sanzioni per gli autori delle violenze”. “Riteniamo – ha aggiunto – che i cittadini della Bielorussia debbano essere gli unici autori del loro destino. L’unica soluzione è una transizione pacifica del potere. E sono felice di rinnovare la mia intenzione di cooperare e continuare il dialogo con Svetlana Tikhanovskaya”.

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: