Nulla può tornare come prima. Nessuno potrà essere lasciato solo a fronteggiare gli aspetti sanitari ed economici della pandemia.

In occasione della presentazione del semestre di presidenza tedesca dell’UE ho avuto modo di esprimere soddisfazione, di fronte alla cancelliera Angela Merkel, perché la Germania ha dimostrato di aver capito bene l’importanza della solidarietà europea.
Per questo siamo sicuri che sotto la sua leadership il Consiglio saprà rispondere alle sfide davanti a noi. Siamo alla vigilia di appuntamenti importanti, epocali. Milioni di cittadine e cittadini guardano a noi, non possiamo fallire!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: