Senza categoria

David Sassoli eletto nuovo presidente del Parlamento europeo

David Sassoli è il nuovo presidente del Parlamento europeo. Nella plenaria a Strasburgo, nella giornata di mercoledì 3 luglio, è stato eletto con 345 su 667 imponendosi sul conservatore ceco Zahradil, la verde tedesca Keller, e la spagnola Rego della sinistra. 

Sassoli, appena rieletto con il Partito Democratico nelle elezioni europee di fine maggio, era il candidato del gruppo dei Socialisti e Democratici. Succede a un altro italiano, Antonio Tajani di Forza Italia, come presidente dell’Europarlamento.

Nel suo discorso di insediamento Sassoli ha ribadito che l’Unione europea non è un incidente della storia, un caso, ma una conquista da preservare. “Non siamo un incidente della Storia, ma i figli e i nipoti di coloro che sono riusciti a trovarel’antidoto a quella degenerazione nazionalista che ha avvelenato la nostra storia. Se siamo europei è anche perché siamo innamorati dei nostri Paesi. Ma il nazionalismo che diventa ideologia e idolatria produce virus che stimolano istinti di superiorità e producono conflitti distruttivi”.