Senza categoria

Il 12 settembre il dibattito sullo Stato dell’Unione europea

Mercoledì 12 settembre alle 9.00 si terrà il dibattito sullo stato dell’Unione europea, per valutare i traguardi raggiunti e stabilire le prossime priorità.

Il dibattito annuale sullo stato dell’Unione europea (SOTEU, dall’inglese State of the European Union) rappresenta per gli eurodeputati l’occasione per esaminare il lavoro e i progetti della Commissione europea e per contribuire a stabilire la direzione che prenderà l’UE. Il dibattito di quest’anno è particolarmente significativo perché si tratta dell’ultimo prima delle elezioni di maggio 2019 e dell’insediamento di una nuova Commissione. Nel corso del dibattito non solo si analizzerà il lavoro svolto fino ad oggi nell’interesse dei cittadini europei ma, discutendo di sfide future e di come affrontarle, si potrebbe anche indicare la possibile direzione dell’UE per i prossimi cinque anni.

L’evento si aprirà con il discorso da parte del Presidente della Commissione Jean-Claude Juncker in cui verrà valutato l’anno appena trascorso e si delineeranno i progetti per quello a venire. Al termine del discorso è previsto un dibattito con gli eurodeputati che stabiliranno quelle che secondo loro dovrebbero essere le priorità dell’UE.

Durante il dibattito sullo stato dell’Unione europea del 2017 si è parlato di difesa, sicurezza, migrazioni legale, commercio internazionale, uguaglianza sociale e soluzioni per rafforzare la capacità di bilancio dell’UE e il processo decisionale democratico.