Senza categoria

Apertura sessione plenaria: il Parlamento rende omaggio a Nicole Fontaine

Il Presidente Antonio Tajani ha invitato il Parlamento a commemorare l’ex Presidente Nicole Fontaine con un minuto di silenzio, in apertura della sessione plenaria a Strasburgo.

Eletta per la prima volta al Parlamento europeo nel 1984, Nicole Fontaine è stata deputata per 23 anni. Ha partecipato attivamente alla vita istituzionale e lavorato senza sosta sulla codecisione e sul rafforzamento del ruolo dell’Istituzione. “Il Parlamento le deve molto”, ha dichiarato il Presidente Tajani.

20 anni dopo la sua elezione, durante la sua presidenza, è stato adottato il motto “Uniti nella diversità”. Tajani ha sottolineato che Fontaine è stata vicina ai cittadini e attiva in centinaia di conferenze. La sua incredibile capacità di ascolto e la sua natura persuasiva sono state determinanti per il processo di adozione della moneta unica.

“Spetta a noi portare avanti il lavoro della nostra eminente collega e infondere nuova vita al Parlamento”, ha dichiarato il Presidente, ringraziando Nicole Fontaine per la passione, il coraggio e la coerenza e per aver lavorato per i popoli d’Europa per tutta la vita.

Manfred Weber ha inoltre espresso le condoglianze alla sua famiglia e ai suoi amici a nome del gruppo PPE, di cui Fontaine faceva parte.

GDPR – pietra miliare per garantire la privacy e il controllo dei dati personali

Il Presidente Tajani ha ringraziato tutti coloro che si sono impegnati per garantire che ora i dati personali siano meglio protetti meglio, in particolare il relatore Jan Philipp Albrecht.

“Il regolamento generale sulla protezione dei dati è la più grande riforma della legislazione sulla privacy sin dalla nascita di Internet. È un passo decisivo per garantire che i cittadini utilizzino la rete Internet con serenità, in Europa, ma anche nel resto del mondo. Con questo regolamento, abbiamo dimostrato di poter stabilire standard globali sulla privacy. L’Unione europea è all’avanguardia a livello mondiale per tutela dei cittadini”, ha affermato il Presidente del PE Tajani.